WOW 2020: Civiltà del bere premia Kairos 2017 con l’Oro, Argento per Amarone Classico 2015

Nella terza edizione del concorso enologico “WOW – The Italian Wine Competition” di Civiltà del bere, sono state premiate due etichette per noi rappresentative delle forze che animano il progetto Zýmē di Celestino Gaspari: quella sperimentale rappresentata da Kairos (premiato il 2017 con la medaglia d’oro) e quella legata alla Valpolicella e i suoi vini rappresentata dall’Amarone Classico (premiato il 2015 con la medaglia d’Argento).

Entrambe le annate sono oggi in commercio.

Per info contattare sales@zyme.it

https://wow.civiltadelbere.com/edizione-2020/medaglie-doro-2020-2/

zyme_kairos-veneto-igt-2017-002

Perchè Zýmē

Il nome Zýmē proviene dal greco e significa “lievito”, elemento fondamentale nel mondo dell’enologia, ma anche elemento simbolico che richiama la naturalità, valore basilare nel percorso lavorativo ed esistenziale di Celestino Gaspari e il fermento, inteso come attitudine continua alla trasformazione.In sintonia con questa filosofia, il logo dell’azienda rappresenta una foglia di vite in cui è inscritto un pentagono, simbolo dei cinque elementi principali per la produzione del vino: uomo-vite-terra-sole-acqua. Scopri di più...