World Press Review

2018 | Zýmē on Lonely Planet Guide |
2018 | Recensione "From Black to White" da I Grandi Vini speciale Vinitaly |

(Marzo/Aprile 2018) Valentina Merolli (miglior Sommelier Ais Toscana) scrive del nostro Bianco e lo descrive egregiamente definendolo “vino espressivo e di carattere”

2018 | Storia della vite e del vino (Veneto e Verona) - UIV |

Si parla della nuova cantina dal punto di vista tecnico, architettonico e concettuale.

2018 | I Grandi Vini : "Ecco Harlequin. Aspettatelo, ne vale la pena" |

Nell’edizione n°100 la rivista Grandi Vini ha voluto omaggiare Zýmē e il suo vino iconico Harlequin

2018 | Guida "I Migliori 100 Vini e Vignaioli d'Italia" V edizione |

Luciano Ferraro e Luca Gardini firmano per il Corriere della Sera questa “Guida all’eccellenza” con il meglio della produzione Italiana incluso l’ Amarone Riserva “La Mattonara”.

2018 | Intravino: "Tre grandi vini da appassimento (e da perdere la testa) |

(6 Marzo 2018) Alberto Muscolino sceglie per questo articolo 3 etichette di cui il nostro Amarone Riserva La Mattonara 2004 leggi l’articolo..

2018 | Vanity Fair "Passione Amarone, 12 etichette che sono una certezza |

(24 Febbraio 2018) Anna Mazzotti intervista la direttrice del Consorzio Valpolicella Olga Bussinello e consiglia, tra 12 etichette, anche il nostro Amarone Classico leggi l’articolo..

2018 | Wine Spectator : i nuovi punteggi |

In anteprima italiana segnaliamo gli ultimi punteggi (dai 90/100 in su) e note di degustazione ricevuti per Harlequin 2009, Amarone Classico 2011, Kairos 2012/2013, Tranaltri 2012, 60 20 20 Cabernet 2012 e Valpolicella Classico Superiore 2015.

2018 | Premio Ecofriendly 2018 - Vinibuoni d'Italia |

Anche quest’anno Vinibuoni d’Italia segnala le aziende che si impegnano su progetti di sostenibilità ambientale in collaborazione con importanti partner, Verallia, Repower e Amorim.

2018 | Zymé Valpolicella dai mille volti |

Civiltà del Bere nella sezione dedicata ai “Maestri dell’eccellenza” parla di Zymé e dei vini più premiati quest’anno tra cui Amarone Riserva “La Mattonara” 2006, Amarone Classico 2009 e Harlequin 2009.. (Feb.18)

2018 | Stabilire un nuovo legame con la terra |

Il magazine “Gusto”, allegato al quotidiano “Il Giornale”, racconta  di Celestino Gaspari, della sua Zymè e del vino come elemento di unione e armonia con la natura (Gen.18)

2018 | Zymé: la Cappella Sistina dell'Amarone |

Nella sua rivista interna “Noi della banca” Credit Agricole Friuladria racconta di Celestino Gaspari e Zymé (Gen.18)

2017 | I vini degli Indipendenti: appunti di degustazione |

L’eno-giornalista Mauro Giacomo Bertolli nella rubrica “Andar per Vini” su il Sole 24 Ore segnala Zymé e l’Amarone Riserva “La Mattonara” tra i migliori vini degustati in occasione dell’ultima edizione della Mostra mercato Fivi. (Dic.17)

2017 | Italiapiù (Sole 24 ore) |

“Storie di armonia e qualità – i vini dell’Azienda Agricola Zymé sono sempre pronti a raccontare una storia fatta di valorizzazione dell’identità territoriale e di saggia sperimentazione innovativa

2017 | Corriere della Sera (15 Dicembre 2017) |

Luciano Ferraro nel suo articolo elegge 10 vini che hanno caratterizzato l’anno quasi concluso. Tra questi “Harmonia Mundi” dal monastero veneziano di San Francesco della Vigna, un vino “rinato” grazie anche al contributo e all’esperienza enologica di Celestino Gaspari.

2017 | Wine Soundtrack |

Celestino Gaspari è stato uno dei vignaioli scelti per questo innovativo e brillante progetto. Intervistato da Tuyen Huyhn sentite come racconta di sé e di Zymé…buon ascolto!

http://www.winesoundtrack.com/cantine/zýmē

2017 | Annuario Luca Maroni 2018 |

Tra le nuova annate degustate spicca l’Amarone Riserva “La Mattonara” 2006 che, con i suoi 98 punti, si è guadagnato il titolo di 1° miglior rosso d’Italia

2017 | Platinum - Sole 24 Ore |

Nella rivista uscita a fine Novembre in allegato al Sole 24 Ore Celestino Gaspari racconta di Zymé, del suo rapporto con la natura del territorio e anticipa un’importante novità per l’anno prossimo…

2017 | Guida Ais - Vitae 2018 |

La guida dell’Associazione Italiana Sommelier riconosce quest’anno 4 viti + Attestato di eccellenza all’Amarone Riserva La Mattonara 2006, 3,5 viti per Amarone Classico e Kairos, 3 viti per Oseleta, Valpolicella Superiore e From Black to White, 2 viti per Valpolicella Reverie 2016

2017 | Guida Oro i Vini di Veronelli 2018 |

L’ultima edizione della Guida Veronelli conferma le super 3 stelle azzurre (96 punti) per l’Amarone Riserva 2006.

Più di 90 punti anche per Kairos 2012 e Amarone Classico 2009 (93 punti) e Oseleta 2010 (92 punti)

2017 | Guida Vini L'Espresso 2018 |

Amarone Riserva “La Mattonara” 2006 è stato incluso nella lista dei migliori 100 vini da conservare, secondo tra gli Amarone.

Nella classifica degli Amarone anche una ragguardevole 10° posizione per l’Amarone Classico 2009

2017 | Slowine 2018 |

Nuove annate e nuovo premio dalla guida Slowine, il braccio enoico di Slowfood, presentata lo scorso 14 Ottobre a Montecatini Terme. Oltre al simbolo della Bottiglia per l’azienda anche il riconoscimento “Grande Vino” per l’Amarone Classico 2009.

2017 | Doctorwine 2018 |

Nella nuova edizione della guida ideata e curata dal grande Daniele Cernilli brillano Amarone Riserva “La Mattonara” con 97 punti e Harlequin con 96, entrambi premiati con il “Faccino”, oltre allo spumante Metodo Classico 2011 che ha ottenuto 90 punti.

2017 | Due Amaroni Veronesi nei top 50 dei vini Italiani... |

…nella guida Best Italian Wine Awards 2017 anche le eccellenze della Valpolicella (da L’Arena del 18 Settembre)

2017 | Dalla Terra alla Tavola |

Fedele all’autenticità della terra…questo il segreto della cantina Zymé (in allegato al Sole 24 Ore del 17 Luglio)

2017 | "Zymé... vini secondo natura" |

Zymé punta a vini secondo natura “è la nostra mission” (L’Arena del 26 Giugno)

2017 | I Grandi vini (ed. maggio - giugno) |

Zymé : l’impronta del vino

2017 | Guida Associazione GO-WINE 2017 |

“…per coloro che ritengono che il vino valga un viaggio” VINO TOP: Harlequin 2008

2017 | I Piaceri della Vite |

Le cattedre di Dioniso in Italia (prima parte)

2017 | Civiltà del bere : "I Maestri dell'Eccellenza" |

Zymé: l’uomo, la pianta, la terra il sole e l’acqua (da “I migliori vini del 2017”)

2017 | Wineita.com |

L’unico portale Cinese specializzato in vini italiani parla qui dei nostri vini e di noi

2017 | Il Sommelier Veneto |

“Il rovescio della medaglia”: il commento di Celestino Gaspari ed altri 3 esperti del settore sulle norme europee in merito al vino biologico.

2017 | Annuario dei Migliori Vini Italiani |

1° Miglior Vino Rosso – Amarone Classico Riserva La Mattonara 2004

2017 | Eventi Nord Est - Il Sole 24 Ore |

“Zýmē: Solo vini appassionati e originali”, 30 Gennaio 2017

2017 | Decanter - Italy 2017 |

“Amarone della Valpolicella: igniting passions” by Robin lee

2017 | DiVini - Corriere della Sera |

L’Amarone che supera il tempo” di Luciano Ferraro, 27/01/2017

2016 | James Suckling |

One big wine writer for 4 Zymè wines…read what he wrote here!

2016 | Wine Spectator - Dec. 2016 |

“Amarone’s great divide” by Alison Napjus

94 pts Amarone Classico 2009

2016 | Wine Spectator - Nov. 2016 |

93 pts Kairos 2011, 91 pts 60 20 20 Cabernet 2011 – Valpolicella Classico Superiore 2012

2016 | Gambero Rosso Vini d'Italia 2017 |

2 bicchieri rossi per Amarone Riserva Classico “La Mattonara” 2004 e 2 bicchieri con asterisco per il rapporto qualità/prezzo per Valpolicella “Reverie” 2015

2016 | Ais Veneto - Vinetia 2017 |

4 Rosoni e premio “Miglior Rosso da invecchiamento” per Amarone Riserva Classico “La Mattonara” 2004

2016 | Ais - Vitae 2017 |

4 viti e certificato di eccellenza per Amarone Riserva Classico “La Mattonara” 2004, 3 viti e mezzo per Kairos 2011, 3 viti per Valpolicella Superiore Classico 2012, 60 20 20 Cabernet 2011 e Bianco “From Black to White” 2015, 2 viti per Valpolicella “Reverie” 2015

2016 | Vinibuoni d'Italia 2017 |

4 stelle + Corona per Amarone Riserva Classico “La Mattonara” 2004, 4 stelle per Valpolicella Classico Superiore 2012, 3 stelle per Valpolicella “Reverie” 2015

2016 | Slowine Guida 2017 |

Menzione “Grande Vino” per Amarone Riserva Classico “La Mattonara” 2004

2016 | Guida Essenziale ai Vini d'Italia - Doctorwine 2017 |

96 punti + “Faccino Doctorwine” per Amarone Riserva Classico “La Mattonara” 2006, 93 punti per Amarone Classico 2009 e 89 punti per Valpolicella “Reverie” 2015

2016 | Welcome to Verona 2016 |
2016 | Decanter World Wine Awards 2016 |
2016 | I Grandi Vini - Vinitaly 2016 |
2016 | Il Sole 24 Ore - Vinitaly 2016 |
2016 | La Stampa, febbraio 2016 |
2016 | Corriere della Sera |
2016 | Civiltà del Bere, febbraio 2016 |
2016 | Wine News, febbraio 2016 |
2016 | WS, Robert Camuto "Letter from Europe" |
2015 | Wine Spectator, dicembre 2015 |
2015 | Falstaff, novembre 2015 |
2015 | Le Guide de l'Espresso 2016 |
2015 | Guida Vini e Cantine 2016 |
2015 | Guida Oro I vini di Veronelli 2016 |
2015 | Annuario dei migliori vini italiani 2016 - Luca Maroni |
2015 | Guida Essenziale Vini d'Italia 2016 - Doctor Wine |
2015 | AWC Vienna |
2015 | Wine Spectator |
2015 | BIWA - Best Italian WIne Awards |
2015 | Vinous, by Antonio Galloni |
2015 | The Wine Front, Gary Walsh |
2015 | Enogea aprile-maggio |
2015 | Verona Wine Top |
2015 | I Grandi Vini |
2015 | The Wine Advocate |
2015 | QB portale di enogastronomia |
2015 | Gambero Rosso - febbraio 2015 |
2015 | Ais Veneto - febbraio 2015 |
2015 | Il Sole 24 Ore |
2015 | L'Annuario dei migliori vini Italiani - Luca Maroni |
2015 | Guida Vini D'Italia - l'Espresso |
2015 | Zymè Guida Oro I Vini di Veronelli 2015 |
2015 | Guida Vitae AIS 2015 |
2015 | Gambero Rosso |
2015 | Vinous by Antonio Galloni |
2015 | IlSole24Ore |
2015 | Club des dégustateurs des grands vins |

Perchè Zýmē

Il nome Zýmē proviene dal greco e significa “lievito”, elemento fondamentale nel mondo dell’enologia, ma anche elemento simbolico che richiama la naturalità, valore basilare nel percorso lavorativo ed esistenziale di Celestino Gaspari e il fermento, inteso come attitudine continua alla trasformazione.In sintonia con questa filosofia, il logo dell’azienda rappresenta una foglia di vite in cui è inscritto un pentagono, simbolo dei cinque elementi principali per la produzione del vino: uomo-vite-terra-sole-acqua. Scopri di più...